Difficoltà scolastiche: un approccio pedagogico.

Il bambino confonde lettere e numeri? Fatica a mantenere la riga o a rispettare il margine del foglio?

Possiamo trovare insieme un percorso mirato per potenziare alcune abilità fondamentali per l’apprendimento.

Durante i percorsi pedagogici in studio, i bambini NON svolgono i compiti che vengono assegnati a scuola.

Ma cosa fanno esattamente?

I bambini giocano, si divertono e si muovono. D’altronde sono queste le basi del vero apprendimento!

Durante i percorsi pedagogici individualizzati i bambini sperimentano le loro potenzialità, acquisiscono nuove abilità, aumentano la sicurezza e lavorano sulla fiducia in loro stessi.

L’approccio pedagogico guarda alla globalità della persona, richiede una completa e attenta analisi  del modo in cui il bambino apprende e si focalizza su strategie d’aiuto che tengono conto delle particolarità individuali.

Laura Pederzani

Scopri di più: Consulenza pedagogica e difficoltà d’apprendimento